Sono 25 le persone avviate in percorsi di integrazione socio-lavorativa
Foggia, Medtraining: ’Atelier Lavoro’ per l’inclusione sociale

Promuovere percorsi di inclusione socio-lavorativa per soggetti deboli attraverso interventi specifici che sostengano politiche di prevenzione del rischio di esclusione sociale e promuovano migliori condizioni di vita per cittadini e famiglie in condizione di svantaggio economico. Queste le finalità di 'Atelier Lavoro' il progetto promosso dalla cooperativa sociale Medtraining in collaborazione con l'Ambito Territoriale di Foggia e finanziato dalla Regione Puglia attraverso il Fondo Sociale Europeo per complessivi 247mila euro.


La prima fase del progetto ha visto la selezione da parte dell'Ufficio di Piano delle 25 persone da avviare in percorsi di inclusione sociale in stretta sinergia con i servizi territoriali facenti capo al partenariato istituzionale: Dipartimento Dipendenze Patologiche Asl Fg, Dipartimento Salute Mentale Asl Fg, Distretto socio-sanitario Asl Fg, Ufficio Esecuzione Penale Esterna di Foggia, Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Foggia, Provincia di Foggia - Settore Politiche del Lavoro. I beneficiari del progetto, dunque, sono stati selezionati tra persone adulte, rientranti in una o più categorie di svantaggio, con responsabilità genitoriali in nuclei familiari con figli minori, con particolare attenzione ai nuclei mono-genitoriali.



'Atelier Lavoro', dunque, prevede un piano personalizzato di inclusione sociale che mira a favorire l'inserimento o il re-inserimento lavorativo attraverso una serie di prestazioni ed interventi. Il progetto, infatti, prevede un primo momento dedicato all'orientamento al lavoro e ad incontri di gruppo per approfondire aspetti sociali, familiari, relazionali. Nei dodici mesi di progettazione, inoltre, i 25 beneficiari per sei mesi saranno inseriti in percorsi di stage formativi presso alcune aziende del territorio. E per questa azione operativa è prevista una 'dote occupazionale' di 4.800 euro (800 euro mensili) come riconoscimento del lavoro svolto o da utilizzare, al termine del progetto, per realizzare una propria idea imprenditoriale.