L’associazione Progetto Futuro Uno’ domani in piazza con un gazebo
Progetto Aiuto Donna, 0881-331229 per chiedere aiuto e consigli

“Ti senti una donna maltrattata?”. “Non sai a chi chiedere aiuto?”. Chiamaci. E’ così che si presenta il progetto ‘Aiuto Donna’, il numero 0881-331229 a cui è possibile telefonare per chiedere aiuto, consigli, informazioni in caso di violenza fisica, psicologica, stalking. Gli operatori, infatti, risponderanno a tutte le domande, a tutte le richieste. Ma non solo. Perché il progetto promosso dall’Associazione ‘Progetto Futuro Uno’ prevede duversi altri servizi: un'équipe specializzata che garantisce i servizi di consulenza telefonica, dal lunedì alla domenica; consulenza psicologica; consulenza legale; uno sportello informativo.

 

E venerdì 8 marzo, in occasione della festa della donna, presso l’isola pedonale in Corso Vittorio Emanuele II dalle 17 alle 20, l’Associazione allestirà un gazebo per sensibilizzare la cittadinanza sul problema del maltrattamento e della violenza sulle donne. Nell’occasione, l’equipe fornirà materiale informativo e indicazioni sul Progetto ‘Aiuto Donna’. Inoltre ci sarà la possibilità di sostenere l’iniziativa mediante l’acquisto di gadget (bag di colore rosa per la spesa), il cui ricavato andrà a sostegno delle attività in favore delle donne vittime di violenza.