Il progetto della FIAF, a cui è legato il FotoCineClub dauno, esposto dall’11 al 18 giugno
Foggia, ’Tanti Per Tutti’: la mostra fotografica che racconta il volontariato italiano

‘Tanti Per Tutti viaggio nel volontariato italiano’, è un progetto nazionale fortemente voluto dalla FIAF la Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche che dal 1948 rappresenta la fotografia amatoriale in Italia e che ha trovato nel CSVnet Il Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato un partner importante. L’idea nasce per far conoscere a tutti le mille realtà del volontariato in Italia, la sua diffusione e la sua importanza. Il mondo del volontariato non costituisce infatti una costellazione omogenea, ma è più simile ad una galassia dove possiamo trovare realtà e componenti diverse. Ed è questo il motivo che ha spinto la FIAF ad avviare lo scorso anno questo progetto invitando tutti i suoi iscritti (oltre cinquemila) e tutti i fotografi a farne parte.

 

Il FotoCineClub di Foggia, che dal 1969 svolge una costante azione di promozione e divulgazione della fotografia, e che da sempre è legato alla FIAF, ha deciso di partecipare a questo progetto con la convinta adesione del CSV Foggia, dell’Auser Foggia e del Comune di Foggia Assessorato alla Cultura e Sistema Museale Civico. Pertanto, sabato 11 giugno alle ore 18,30 presso il Palazzetto dell’Arte di Foggia alla presenza di Pasquale Marchese Presidente del CSV Foggia, di Vittorio Cucci Presidente dell’AUSER Foggia e di Nicola Loviento Presidente del FotoCineClub e Delegato per la Regione Puglia della FIAF sarà inaugurata la collettiva del FCCF ‘Tanti Per Tutti viaggio nel volontariato italiano’ con i racconti fotografici di Concetta Russo, Donatella Prencipe, Alfredo Ingino, Daniele Ficarelli, Mirko Notarangelo, Nicola Loviento e Nicola Ritrovato. Gli autori esprimeranno il loro punto di vista sul volontariato con una serie di fotografie sul tema.

 

La mostra di Foggia, che sarà visitabile fino al 18 giugno dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00, si inserisce nella serie di mostre, oltre 150, che in contemporanea saranno inaugurate in tutta Italia, e che daranno respiro nazionale al progetto della FIAF. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di due cataloghi, uno dedicato alla mostra nazionale che si terrà a Bibbiena sempre l’11 giugno presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore e un altro dedicato alle mostre locali.