Promosso dall’A.N.P.I.S. Puglia. Quando lo sport diventa strumento di integrazione
Foggia, ’Tutti in palla’: al vial ’Le giornata della salute mentale’

‘Le giornate della salute mentale. Quarta edizione tutti in palla'. Questo il titolo dell'evento organizzato dall A.N.P.I.S. Puglia con la collaborazione del Centro Sportivo Italiano e altri Partner, si svolgerà  nella città di Foggia nelle giornate del 24-30 novembre e 1 dicembre 2015, dove nel programma previsto saranno promosse diverse iniziative sociali, culturali e sportive con “finalità di sensibilizzare la comunità sulle tematiche della salute mentale ed alla promozione di processi di integrazione sociale di persone affette da disagio mentale che parteciperanno insieme ai familiari e operatori provenienti  dai centri della Provincia di Foggia e dalla Regione Puglia” spiega Antonio Lo Conte, presidente regionale A.N.P.I.S.

 

Obiettivo dell'iniziativa, quello “di contaminare l'opinione pubblica su tali questioni, nel riconoscere che non ci può essere Salute delle Comunità senza Salute Mentale. La Salute Mentale appartiene a Tutti e per difenderla comporta un notevole impegno costituzionale di tutti, con particolare riguardo all'art.3 della Costituzione Italiana. La Promozione della Salute Mentale per Tutti, implica: conoscenze, affermazione dei diritti, che non sono prerogativa di operatori ‘addetti ai lavori', bensi diritto, dovere, potere e responsabilità di ognuno di noi”.

 

 

Il manifesto con le idee che ispirano l'evento:

“La Dignità e Salute Mentale sono realizzabili, attraverso le buone pratiche che Basaglia e altri uomini hanno costruito con il ‘sapere e impegno civico' (legge 180 - chiusura dei Manicomi e  accesso ai diritti e doveri delle persone con disturbi mentali).

 Occorre pertanto combattere, con ogni mezzo, l'esclusione sociale per garantire a queste persone quelle “banali” opportunità quotidiane che tuttavia rendono la vita meravigliosa, come fruire di una casa, avere un lavoro, coltivare delle relazioni affettive e sociali, perseguire delle aspirazioni, ‘seppur con la malattia e nella malattia'.

 La pratica dello sport diventa per l'A.N.P.I.S. lo ‘strumento' di azione nel  contrastare una cultura disumana e permette di rendere protagonisti le persone piu' deboli  a ritrovare fiducia in se stessi,d i sentirsi parte di un gruppo e capaci di produrre cambiamenti significativi attraverso la partecipazione, la sana competizione, l'impegno, il sacrificio, il gioco di squadra, le ammonizioni, le attese, le frustrazioni, la determinazione, l'accettazione della sconfitta, tutte caratteristiche tipiche di questa pratica sportiva, ma anche componenti essenziali della vita quotidiana di ciascuno, necessarie ed indispensabili per un buon processo di crescita all'interno del proprio contesto di appartenenza.

 

PROGRAMMA

 24 novembre 2015 dalle ore 10 alle ore 12

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA: Presso  la Sala Consiliare del Comune di Foggia ci sarà la cerimonia dell'accoglienza alle persone affette da disagio mentale  insieme ai familiari, operatori di associazioni ,responsabili dei servizi della salute mentale e cooperative sociosanitarie, provenienti  dai centri della Provincia di Foggia e dalla Regione Puglia , alla presenza del Sindaco di Foggia, rappresentanti del mondo delle Istituzioni, del no-profit e del volontariato ,aperto a tutta la cittadinanza. Nel corso della cerimonia seguiranno interventi di condivisione delle buone pratiche nel prendersi cura della persona con disturbi mentali  con i referenti delle associazioni dei familiari, responsabili dei Servizi della Salute Mentale e cooperative sociosanitarie.

 

30 novembre 2015 ore 20.30

SPORT SOLIDALE:  Il Foggia Calcio con la collaborazione delle tifoserie accoglieranno i gruppi sportivi,  provenienti dalle diverse parti della regione Puglia,sul terreno di gioco durante l'intervallo  della gara Foggia-Casertana, per ricevere un affettuoso saluto di solidarietà, dove i tifosi esporranno degli striscioni dedicati sul tema della Salute Mentale  e accompagneranno la sfilata dei nostri ragazzi con cori e canti.

 

01 dicembre 2015 dalla ore 9.30 alle 12.30

TUTTI IN PALLA: Presso la struttura in Via Napoli, il K3 , dalle ore 9.30 alle ore 12.30 si svolgeranno le gare di calcetto. Seguiranno le premiazioni con la presenza del Foggia Calcio e Rappresentanti Istituzionali.