Gli alunni del ‘Pascal’ coinvolti nel progetto ‘Scuola e volontariato’
CsvDaunia, uno spot contro il bullismo realizzato dagli studenti

Uno spot contro il bullismo per denunciare gli episodi di prepotenza e vessazione che molto spesso (forse troppo) si consumano tra i banchi di scuola. A realizzarlo sono stati gli studenti dell’I.T.C. ‘Blaise Pascal’ di Foggia nell’ambito del progetto ‘Scuola e volontariato’ promosso dal CsvDaunia. Due le classi coinvolte, la 1° A e la 1° F, che attraverso una serie di incontri e di momenti di condivisione hanno pensato di soffermarsi su questo fenomeno sociale. Lo spot, dunque, è stato realizzato grazie al diretto coinvolgimento degli alunni dell’istituto che hanno prestati i loro volti per rappresentare la parte delle vittime e dei ‘carnefici’. L’iniziativa è nata per lasciare un segno di riflessione in occasione della Giornata Europea per la Giustizia Civile, in programma il 25 ottobre, che quest’anno sofferma la sua attenzione sul tema della discriminazione. Lo spot sarà trasmesso anche dalle emittenti televisive della provincia di Foggia.

 

“Il tema dello spot l’hanno scelto direttamente i ragazzi, anche perché a quell’età la forma di discriminazione maggiore che conoscono o che vivono è quella del bullismo tra coetanei. Del resto – spiega Damiano Bordasco, dell’Area Comunicazione del CsvDaunia – durante i momenti di incontro diversi ragazzi hanno rilevato di aver vissuto già alle scuole medie questo tipo di problemi e di averne già parlato con gli insegnanti”. Il progetto ‘Scuola e volontariato’ è nato per promuovere e incentivare nei giovani la voglia di dedicare parte del proprio tempo in attività di volontariato. Ma non solo. Perché fra gli obiettivi c’è anche quello di incoraggiare le scuole coinvolte al confronto e alla collaborazione con le realtà che da un tempo si occupano sul territorio di solidarietà e cittadinanza attiva. Gli istituti scolastici di Foggiacon cui il CsvDaunia ha avviato questa forma di collaborazione sono: Bovio, Foscolo, Altamura, Einaudi, Giannone, Pascal.

Emiliano Moccia