Il 26 ottobre la tavola rotonda per parlare dei problemi di poveri e senzatetto
Foggia, la ’Notte dei senza dimora’ premia il migrante delle infradito

Un encomio ad Abdou Fall per il coraggio mostrato sventando uno scippo sul viale della stazione. Quest'anno la 'Notte dei senza dimora', oltre a sensibilizzare istituzioni e cittadini sui problemi dei poveri e dei senza tetto, vuole celebrare il migrante-eroe che lo scorso mese di luglio, sfilandosi le infradito dai piedi, rincorse e bloccò un ladro che aveva rubato un borsello ad un passante. Ottenuto il permesso di soggiorno per motivi umanitari, anche grazie al sostegno dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Foggia, si è finalmente resa possibile l'organizzazione di un piccolo momento di premiazione per ricordare il coraggio ed il senso civico mostrato da Abdou in quella calda giornata estiva. Per questo, al termine della tradizione tavola rotonda promossa dall'associazione Fratelli della Stazione e dal giornale di strada FogliodiVia, il sindaco Gianni Mongelli consegnerà un encomio ad Abdou Fall per il coraggio mostrato sventando uno scippo sul viale della stazione.