L’intervista a Monica Pellicano, responsabile del Pro.V.I. per conto della Regione Puglia.
Regione Puglia, Vita Indipendente per persone con disabilità motoria

Sostenere la ‘Vita Indipendente', cioè la possibilità, per una persona adulta con disabilità grave di autodeterminarsi e di poter vivere in piena autonomia, in piena indipendenza. Completando un percorso di studi, migliorando la propria formazione professionale, cercando un inserimento lavorativo. E' da queste finalità che si è mossa la Regione Puglia nel dare vita ai Progetti di Vita Indipendente, destinati alle persone con disabilità motoria tra i 16 ed i 64 anni, con reddito individuale non superiore a 20mila euro annui, e che, a prescindere dal livello di autosufficienza, vogliono realizzare un progetto di vita indipendente. E dallo scorso 2 settembre è attiva la possibilità di manifestare interesse per accedere ai cosiddetti Pro.V.I.

Spazio Sociale ha intervistato Monica Pellicano, responsabile del Progetto Vita Indipendente per conto della Regione Puglia.

 

Le persone disabili che vogliano fare un Progetto di Vita indipendente, devono rivolgersi ad uno dei 5 Centri ausilii e di assistenza per la domotica sociale e la connettività sociale, messi a regime tra il 2010 e il 2012, con l'obiettivo di attivare una rete di riferimento di punti regionali per la consulenza alle famiglie su ausilii protesici, informatici, domotici e per la mobilità in favore delle persone disabili e non autosufficienti. Ciascun Centro, attraverso gli sportelli dedicati, sta svolgendo un'azione di orientamento, formazione e consulenza, curando anche l'elaborazione di una scheda tecnica di valutazione del grado di disabilità e appronterà il Progetto di Vita indipendente in stretta collaborazione con le strutture regionali.

 

A riguardo, il CERCAT (Centro Regionale di Ricerca e Consulenza sugli Ausili Tecnici) di Cerignola ha attivato lo sportello PRO.V.I., che garantisce orientamento e assistenza specialistica gratuita per la fase di costruzione e di presentazione dei Progetti di Vita Indipendente per gli ambiti territoriali di Foggia, Cerignola, Troia, Lucera, Manfredonia, San Marco in Lamis, Vico del Gargano, San Severo, Canosa e Margherita di Savoia. Lo sportello Pro.V.I.  del CERCAT è attivo il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 8.30 alle 13.30 ed il martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle 18.00.